loading...

Ora è certezza: Arafat fu avvelenato


La teoria dell’avvelenamento ai danni del leader politico palestinese Yasser Arafat torna a sollevarsi e, questa volta, supportata da prove tanto inquietanti quanto innegabili.
Dal rapporto di 108 pagine firmato da dieci esperti dell’Università di Losanna, in Svizzera, emerge infatti la presenza di polonio 210 e piombo 2010 negli effetti personali e nell’organismo del leader, morto dieci anni fa. La sostanza altamente radioattiva era presente sia nelle urine che nel sangue di Arafat,
così come su suoi vestiti e sullo spazzolino da denti.
Precedenti analisi avevano scatenato un’inchiesta di Al Jazeera e, nel novembre del 2012, la decisione di procedere con nuovi esami per approfondire la questione e trovare la verità. Gli effetti dell’uomo vennero inviati a Losanna, dove un Istituto specializzato in radiologia e tossicologia riscontrò, nel mese scorso, la presenza, elevata, del polonio. A seguito dei risultati, gli stessi oggetti vennero mandati all’Università, dove furono sottoposti a nuove analisi che hanno ora confermato definitivamente la teoria dell’avvelenamento.
“Non avevo alcun dubbio sul fatto che fosse stato avvelenato”, ha commentato la notizia Nabil Shaat, dell’Olp, il quale ha invocato anche un’inchiesta per comprendere chi abbia avvelenato l’ex leader.  “Prima era stato accennato ora ne abbiamo le conferme”. Di diverso parere il portavoce del ministero degli Esteri israeliano, Igal Palmor, secondo cui la notizia non è altro che l’ennesima puntata di una “telenovela” che “non ha niente a che vedere con Israele, nè ha la minima credibilità.”
Arafat si ammalò nell’ottobre del 2004 e cominciò ad avvertire una serie di sintomi fra cui dolori addominali e nausea. In pochi giorni la situazione peggiorò e l’allora 75enne venne ricoverato a Parigi, nell’ospedale di Percy. Il 4 novembre entrò in coma neurologico e l’11 venne dichiarato morto.

Fonte: free-italia.net
Tratto da: http://www.informarexresistere.fr/2013/11/08/ora-e-certezza-arafat-fu-avvelenato/

Nessun commento:

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...