loading...

Dicono che la carne rossa è cancerogena e dopo pubblicizzano gli insetti a tavola.Una strategia?

insetti a tavola 
Il Parlamento europeo ha dato il via al consumo di insetti anche in Europa,e l’ OMS vieta il consumo di carne rossa.Sarà una strategia studiata a tavolino?


Il Parlamento europeo, riunito a Strasburgo in plenaria, ha dato il via libera al consumo del cosiddetto “novel food” :alghe, vermi, insetti, ragni, scorpioni, cavallette, grilli, ma anche prodotti di colture cellulari e tessuti, nuovi nanomateriali e coloranti.
Il caso vuole che ciò è stato fatto subito dopo che l’ OMS (organizzazione mondiale della sanità) ha dichiarato che la carne rossa è cancerogena tanto quanto il fumo.
Questo tempismo perfetto fa presagire ad una strategia studiata a tavolino.
A che pro si vuole bandire il commercio di carni rosse per dar spazio ad alghe insetti e vermi?
Una cosa è certa, hanno cominciato con l’autorizzare l’utilizzo del latte in polvere per fare i formaggi, dando così una bastonata ad uno dei nostri settori tra i migliori al mondo per la qualità del prodotto, poi hanno proseguito con la bufala del batterio xylellaabbattendo migliaia di ulivi in quanto siamo tra i maggiori esportatori di olio extravergine di oliva, mettendo in crisi anche questo settore, e per finire la ciliegina sulla torta, ossia il boicottaggio delle carni rosse lavorate e non, considerate cancerogene, sulle quali anche in questo campo siamo uno dei maggiori produttori, per far spazio agli insetti….

Avete notato con quanta premura ed accortezza i tg, negli ultimi mesi, hanno pubblicizzato l’utilizzo del latte in polvere, l’abbattimento degli ulivi e infine recentemente l’arrivo di questo nuovo cibo?


Per molti è un errore importare sulle nostre tavole cibi che non c’entrano niente con la nostra storia alimentare. In realtà una piccola fetta di curiosi che mangerebbero quelle cose c’è. Lo dimostra un sondaggio condotto da Coldiretti/Iprmarketing secondo il quale l’8% degli italiani assaggerebbe gli insetti, mentre il 7% gusterebbe volentieri i ragni fritti ed il 19% è attratto dalla carne di coccodrillo.

Non abbiamo scampo, ci ritroveremo gli insetti a tavola e in tv, la Parodi che preparerà una bella frittura di cavallette e a Masterchef Italia i giudici che daranno come compito ai concorrenti in gara la preparazione di 4 ragni saltati in padella.

FONTE
 

Nessun commento:

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...