loading...

ECCO PERCHE’ IL DADO DA CUCINA FA MALISSIMO

Prodotto che da sempre troviamo negli scaffali dei supermercati, e che troppo spesso viene utilizzato per insaporire pietanze e minestre.
Ma perchè il dado da cucina fa così male alla salute?
Il grande problema è dato da un ingrediente che viene inserito nel dado da cucina: il glutammato monosodico. Viene usato come additivo ed è esaltatore di sapidità. L‘Istituto Superiore di Sanità, l’Ente che svolge controlli in materia di sanità pubblica in Italia; il Dott. Paolo Stacchini ha riferito che “ il glutammato monosodico è il sale dell’acido glutammico che è un amminoacido naturalmente presente negli alimenti. Da un punto di vista tecnologico è quell’elemento che conferisce particolari caratteristiche di gusto al prodotto in oggetto. Il glutammato monosodico oltre che naturalmente presente negli alimenti viene anche assunto come additivo e trova impiego nella preparazione di alcuni tipici prodotti alimentari che noi mangiamo, dagli insaccati alle paste con il ripieno. E’ nelle salse, nei preparati per le salse, nelle conserve vegetali, in alcuni snack ed è la base dei dadi da cucina e dei preparati per brodo.”
Nausea, emicrania, dolori di testa, tachicardia, arrossamenti e crisi asmatiche. Questi gli effetti collaterali possibili dovuti all’ingestione di dado da cucina, in dosi giornaliere.
Evitare, per quanto possibile, questa sostanza glutammato monosodico, che è contenuta in tutto ciò elencato sopra, leggere sempre bene l’etichetta di ciò che acquistiamo.
La Redazione di Dillo ad Arianna http://www.report.it

Nessun commento:

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...