loading...

L'ITALIA CADE A PEZZI! ‘ECCO IL PROSSIMO CAVALCAVIA CHE CADRÀ’

Dopo il crollo del cavalcavia sull’autostrada A14, che ha causato la morte di due coniugi, l’associazione siciliana Mareamico ha lanciato l’allarme per il viadotto Morandi, che collega Agrigento a Porto Empedocle


Si tratta del cavalcavia Morandi che fa parte dell’asse stradale tra la città siciliana e la cittadina che si affaccia sul mare. Due anni fa l’ANAS aveva chiuso la strada per controlli, riaprendola in seguito con forti restizioni al traffico e col restringimento della carreggiata.

Il problema, spiega l’associazione, “è che il calcestruzzo (anche quello di buona qualità) non è eterno, anche perché spesso viene utilizzata la sabbia di mare – invece di quella proveniente dai fiumi, poi perchè la sezione dei tondini di ferro spesso è inferiore a quella prescritta ed infine – il motivo principale – è che non viene fatta la manutenzione ordinaria e straordinaria”.

Il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto ha dichiarato in merito:

“Rivendichiamo con forza un intervento immediato. I nostri cittadini non percorrono il ponte, fanno vie diverse”.

Secondo l’Anas per, si legge su Il Giornale, “la situazione strutturale del viadotto non lascia spazio a rischi imminenti e nei prossimi giorni verrà bandita una gara d’appalto per la realizzazione di diversi lavori per la manutenzione e la ristrutturazione del ponte e dei suoi piloni. Già qualche mese fa a Live Sicilia la stessa associazione aveva lanciato l’allarme su un altro viadotto nei pressi di Siculiana, chiuso subito dopo la segnalazione”.
http://www.silenziefalsita.it/
Guarda il video:

Nessun commento:

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...