loading...

Antica tecnica giapponese per recuperare le energie



La tecnica che descriveremo in questo articolo è molto antica, e fa parte dell’arte giapponese dello “Jean Shin Jyutsu”. Si tratta di un trattamento per recuperare l’equilibrio emozionale massaggiando dei punti specifici della mano.


Secondo i giapponesi, ciascun punto della mano è collegato ad un particolare organo del nostro corpo, che a sua volta è collegato ad emozioni specifiche. Ciò significa che è possibile controllare la salute dei tuoi organi e la funzione delle tue emozioni massaggiando le mani.

Di seguito trovi alcuni punti più importanti della mano, sui quali dovrai effettuare una pressione per circa 3 minuti.

Pollice: collegato a milza e stomaco / depressione e ansia.

Indice: collegato a reni e vescica / confusione e paura. Sintomi: problemi al sistema digestivo, dolori muscolari e mal di schiena.

Dito medio: cistifellea e stomaco / rabbia e ira. Sintomi: emicrania, problemi alla vista, problemi al flusso sanguigno, stanchezza cronica, mal di testa.

Anulare: colon e polmoni / dolore, pessimismo e tristezza. Sintomi: cattiva digestione, asma, problemi respiratori.

Se ti trovi, ad esempio, in uno stato di paura e confusione, o senti dolore muscolare o problemi digestivi, puoi applicare una lieve pressione di circa 3 minuti sul dito indice.

DA rimedio-naturale.it

1 commento:

Knewt ha detto...

Quale mano?

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...