loading...

LE PEN RIBALTA GLI EXIT POLL: E’ LEI LA VINCITRICE DEL PRIMO TURNO IN FRANCIA. L’AVVERSARIO? LA PEGGIO FECCIA MASSONICA

Marine Le Pen al ballottaggio per l’Eliseo contro il candidato di “En Marche”, Emmanuel Macron. E’ il risultato emerso dal primo turno delle elezioni presidenziali francesi, che so è chiuso alle 20. I primi exit poll davano Macron in testa con il 23,5% delle preferenze a la leader del Front National al 21,5. Col procedere dello spoglio dei voti reali, però, la Le Pen ha preso il largo, attestandosi tra il 25 e il 26% dei voti, mentre Macron è arretrato tra il 20 e il 21%, davanti al candidato repubblicano Francois Fillon al 19%. Il candidato dell’estrema sinistra Jean-Luc Melenchon si è fermato al 17,5%, mentre i socialisti, che candidavano Benoit Hamon, sono sprofondati dall’Eliseo di Hollande a un miserrimo 5,5%, superati persino dal dal candidato dell’estrema destra sovranista Nicolas Dupont-Aignan col 5,7%.
“Un risultato storico” è stato il commento di Marine Le Pen, che è salita sul palco del suo quartier generale poco dopo le 21. “Voglio esprimere la mia gratitudine a tutti gli elettori, ora chiedo ai patrioti francesi di votarmi al secondo turno. La scelta è semplice, tra una Francia in balia dell’Europa e dei fenomeni dell’immigrazione e una Francia sicura, protetta dalle sue frontiere”.

Nessun commento:

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...