loading...

Cardinal Bertone e l’ attico da Sultano fatto con i soldi destinati ai bambini! Alla faccia della povertà!




Alla faccia della povertà…


Ma cos’è la povertà per un Sacerdote?
E’ un impegno vero e proprio nella vita di tutti i giorni a rinunciare a molti dei privilegi, dimostrando così una vera libertà anche rispetto ai beni materiali.
E la povertà va a braccetto con la Carità, anch’essa altra virtù che fa parte della vita di chi è a servizio di Dio senza altri scopi…
Il sacerdote non deve somigliare ad un uomo intento solo alle occupazioni materiali, e neppure «l’uomo che si inorgoglisce per la sua ambizione e la posizione raggiunta in questo mondo».
CAPITO?? E QUESTO VALE PER TUTTI..


Dunque come possiamo definire l’operato del Vardinal Bertone dopo gli scandali in merito alla storia dell’attico??
Non stiamo parlando di un Sultano, bensì di un Cardinale,il quale va contro il principio di Papa Francesco e quelli della Chiesa stessa. Essi infatti testimoniano come, la vita VADA VISSUTA SENZA SPRECHI O ECCESSI…

Ma qualcosa non torna allora…

Ricapitoliamo un pò di cose:
Lo scandalo Bertone riguarda ben più che fatti strettamente legati al Vaticano.
Tanto per iniziare sotto accusa c’è il suo mega attico ristrutturato proprio a pochi passi dalla residenza del Papa. E’ sito a Palazzo San Carlo in Vaticano.
Le sue dimensioni lasciano davvero esterrefatti… secondo alcuni la metratura si avvicina a 700 metri quadrati, mentre il cardinale Bertone ha specificato che l’abitazione è di “soli” 350 metri quadrati.
Dunque una cosa di poco conto GIUSTO???
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook





SAPETE QUAL E’ L’ ACCUSA PIU’ ASSURDA?
Il super appartamento del cardinale Tarcisio Bertone è stato ristrutturato con i soldi destinati ai giovani dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù. Lo scrive il giornalista dell’Espresso, Emiliano Fittipaldi, nel suo libro “Avarizia” in uscita da Feltrinelli. Lo riporta un’anticipazione pubblicata dal quotidiano “la Repubblica”.
(CLICCA SUL LINK PER SAPERE DI PIU’).


“Nel focus si evidenzia l’affitto di un elicottero, nel febbraio 2012, per la bellezza di 23 mila e 800 euro. Pagati sull’unghia dalla fondazione Bambin Gesù “a una società di charter per trasportare monsignor Bertone dal Vaticano alla Basilicata per alcune attività di marketing svolte per conto dell’ospedale”. Ma c’è un’altra spesa della fondazione non pubblicata sul rapporto PwC che rischia di imbarazzare il Papa e il Vaticano.”



Noi non vogliamo accusare nessuno SIA CHIARO…Intanto sono in corso delle indagini e speriamo venga fatta chiarezza in merito a questa storia, ma e tutto questo si dimostrasse vero e fondato, dove sono finiti i principi indissolubili che devono contraddistinguere un uomo di chiesa?
Prendere del denaro che non è destinato a se, al fine attuare scopri propri, va contro ogni logica ragionevole…
Per non parlare del fatto che un Cardinale abbia un attico di 700 o 350 metri quadrati…
Cosa ci deve fare un Cardinale con tutti qui metri quadrati di casa?

Questo è quanto “twittava” il Papa più di un anno fa:
Papa Franceso

FONTE

Nessun commento:

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...